Prevenzione Incendi

Lo Studio offre un supporto per le aziende nella redazione delle pratiche finalizzate a: rinnovo o rilascio di Certificato di Prevenzione Incendi (CPI); ottenimento del parere di conformità; consulenze tecniche in materia di sicurezza antincendio; valutazione del rischio incendio ai sensi del DPR 151 1 agosto); elaborazione del piano di emergenza ed evacuazione.

prevenzione-incendi

 

Nell’ambito della prevenzione incendi lo Studio Area Project Srls effettua tutto l’iter procedurale specifico, dall’Analisi delle attività soggette al controllo dei Vigili del Fuoco (DPR 151 1 agosto) alla stesura della documentazione per ottenere l’Esame Progetto ed il Certificato Prevenzione Incendi dal Comando dei Vigili del Fuoco. Espletamento di tutte le pratiche autorizzative inerenti alle “Procedure di Prevenzione incendi”, ai fini dell’ approvazione del progetto da parte del Comando provinciale dei VV.F.

Progettazione Antincendio

Nell’ambito delle attività in materia di sicurezza, lo Studio rivolge particolare importanza alla Prevenzione Incendi.

Progettazione Antincendio

I servizi di Prevenzione Incendi del nostro Studio sono:

  • Valutazione Rischio Incendio e inquadramento dell’attività
  • Progettazione antincendio e richieste di Esame Progetto
  • Redazione S.C.I.A. antincendio, indispensabile per tutte le attività soggette
  • Controllo e gestione delle pratiche finalizzate all’ottenimento del C.P.I.
  • Rinnovi periodici C.P.I
  • Certificazioni ai sensi dell D.P.R. 151/11
  • Prove e verifiche di Idranti e Naspi e relative asseverazioni
  • Valutazione del Rischio Incendio nei luoghi di lavoro
  • Elaborazione di Piano di Emergenza ed Evacuazione
  • Formazione Addetti Antincendio
  • Consulenza Tecnica di Parte in materia antincendio

 

A chi possiamo essere utili?

Datori di Lavoro
Il D.Lgs. 81/2008, richiamando il D.M. 10 Marzo 1998 (Criteri generali di sicurezza antincendio e per la gestione dell’emergenza nei luoghi di lavoro) impone che in qualsiasi luogo di lavoro si debba valutare il Rischio Incendio, adottando le relative misure di prevenzione in funzione dell’attività svolta.

rischio-incendio

Attività DPR 151/2011
Inoltre, il D.P.R. 1 agosto 2011 n.151 elenca nell’Allegato I tutte le attività, non necessariamente luoghi di lavoro, comunque soggette alle visite ed ai controlli di prevenzione incendi da parte dei Vigili del Fuoco. Il D.P.R. 151/2011 ha stabilito un principio di proporzionalità, in base al quale gli adempimenti amministrativi vengono diversificati in relazione alla dimensione, al settore in cui opera l’impresa e all’effettiva esigenza di tutela degli interessi pubblici.
L’elenco in Allegato I delle attività soggette è composto da 80 attività ed ognuna di queste è inquadrata secondo 3 categorie:
1 Categoria A
2 Categoria B
3 Categoria C
Siamo in grado si supportare Aziende, Privati e Studi Professionali per pratiche e asseverazioni in tutti i campi della sicurezza antincendio.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>